12 novembre 2016

Budino al cacao

Questa è la ricetta che in casa utilizziamo da sempre per preparare il budino al cacao: un dolce al cucchiaio velocissimo da preparare e perfetto da consumare in qualsiasi periodo dell'anno. 

E' molto versatile perché è ottimo sia per la colazione che per la merenda ma soprattutto come dessert di fine pasto: ancora più goloso se accompagnato da un ciuffo di panna montata😋

Per realizzarlo servono solo quattro semplici ingredienti che tutti abbiamo in casa; non contiene burro, né uova, né colla di pesce e non serve neanche la bilancia: lo può preparare chiunque, anche chi non ha molta dimestichezza con la pasticceria😉

Se non avete l'amido di mais potete sostituirlo con la farina: il budino si addenserà ugualmente ma risulterà più opaco e leggermente più corposo, dato che l'amido di mais serve proprio per conferire leggerezza. 

Per ottenere invece la versione alla vaniglia, basterà omettere il cacao ed aggiungere i semi di una bacca di vaniglia oppure qualche goccia del suo aroma. 

Budino al cacao

BUDINO AL CACAO
Ingredienti per 6 budini
1 l di latte
8 cucchiai di zucchero semolato
8 cucchiai di amido di mais
4 cucchiai di cacao amaro in polvere


Prendere una brocca oppure un contenitore dosatore con beccuccio e mescolare dentro lo zucchero, l'amido di mais e il cacao. Aggiungere il latte, lasciandone una parte da versare successivamente e amalgamare energicamente fino a sciogliere le polveri.

Versare il composto in un pentolino antiaderente utilizzando un setaccio. Il liquido scivolerà subito via e resteranno i grumi all'interno del setaccio: aggiungere quindi il latte restante e sciogliere i grumi con l'aiuto di un cucchiaio.

Questo è un trucco facilissimo che consente di ottenere una crema vellutata e senza grumi sporcando solo due utensili!😉

A questo punto trasferire il pentolino sul fuoco e fare addensare il composto a fiamma medio-bassa mescolando continuamente con un cucchiaio di legno: ci vorranno all'incirca 8 minuti.

Inumidire 6 stampini dal diametro di 10 cm con un po' di acqua fredda, affinché sia più facile estrarre successivamente i budini. 

Versare il composto negli stampini e lasciare raffreddare a temperatura ambiente. Una volta che i budini si saranno completamente raffreddati, trasferirli in frigorifero per almeno 2 ore. 

Per facilitare l'estrazione del budino dallo stampo, basterà passare la lama di un coltello a punta tonda in ogni incavo, in modo da staccare i bordi per tutta la circonferenza. Dopo aver estratto il budino, adagiarlo su un piatto e decorarlo infine con un po' di cacao amaro.

Budino al cacao

Budino al cacao

8 commenti

  1. E' davvero un'altra cosa il budino fatto così...
    bravissima, mi hai fatto venire una gran voglia, mi sa che stasera quasi quasi..^_^

    RispondiElimina
  2. ma che meraviglia, una ricetta fattibilissima grazie! un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  3. Molto meglio il budino preparato così, poi questo è cremosissimo.
    baci e buon weekend.

    RispondiElimina
  4. Davvero semplicissimo e molto goloso 😋!

    RispondiElimina
  5. Una scioglievolezza che coccola il palato !

    RispondiElimina
  6. che budino meraviglioso Sanny, grazie infinite per la condivisione:) ha un aspetto davvero golosissimo e cremoso, da provare assolutamente e quanto prima;).
    Un bacione, tantissimi complimenti e buon fine settimana:))
    Rosy

    RispondiElimina
  7. Un budino perfetto Sanny, me lo gusterei adesso con molto piacere!

    RispondiElimina
  8. Bello questo budino!! Con queste temperature ci sta proprio bene! :)
    Colgo l'occasione per dirti che ti ho nominata per il Liebster Award, un riconoscimento per i migliori blog emergenti
    Se ti fa piacere vieni a ritirarlo sul mio blog e a condividerlo.
    Buona serata e a presto!! :)

    RispondiElimina